Gemellaggio Europeo, Roccamonfina tra i Comuni protagonisti

13051639_1596246564021088_4900953675543175227_nEffettuata oggi la presentazione e apertura dei lavori del  progetto di gemellaggio realizzato attraverso la programmazione Europea, Venerdì 30 Aprile nella sala consiliare di Roccamonfina continuano i lavori

LETTONIA , ALBANIA, COMUNE DI LIBERI , COMUNE DI PRESENZANO E IL COMUNE DI ROCCAMONFINA.

ECCO IL PROGRAMMA

28 Aprile – 2 Maggio il 2016

Topic: Giovane partecipazione civica e volontariato

Problema: Il ruolo dei giovani nella società civile

1 giorno

Arrivi: delegati delle delegazioni straniere arriveranno a Napoli / Caserta e poi trasferito a Liberi.

CERIMONIA DI BENVENUTO Liberi

Discorsi ufficiali e la presentazione delle delegazioni.

Benvenuto presentazione Cena + dei 3 territori italiani con clip / video, immagini e diapositive.

Questa presentazione si collegherà con il tema del progetto attraverso i numeri dei giovani di popolazione, numeri e condizioni di NEET, politica locale, etc. Camera sistemazioni per tutte le delegazioni straniere, a livello locale. Pernottamento per tutte le delegazioni straniere.

2 giorno

Giornata a Roccamonfina

Laboratorio sulla partecipazione civica e l’impegno democratico promosso dai giovani di tutte le delegazioni (1a parte)

Pranzo presso il ristorante “Roccamonfina Palace Hotel” Laboratorio sulla partecipazione civica e l’impegno democratico promosso dai giovani di tutte le delegazioni (2a parte)

Questa attività avrà lo scopo di presentare i risultati delle ricerche tra le opinioni della popolazione locale sulla efficacia delle politiche e iniziative dell’UE sulla questione dei NEET; le aggiunte / innovazioni che tali politiche dovrebbero includere; caratteristiche (età, sesso, formazione, status sociale) e le condizioni di NEET (sociali, economiche e territoriali) nei territori europei coinvolti. Le interviste saranno portare avanti direttamente dai giovani. Esso rappresenterà un modo in cui i ragazzi parteciperanno attivamente. Infatti queste interviste rappresentano da un lato, un metodo per coinvolgere i partecipanti sugli argomenti progetto, dall’altro lato un modo per avviare la discussione a livello locale sulle problematiche progettuali.

Nel tardo pomeriggio: visita al territorio a Monti del Matese e del Parco naturale.

La cena organizzata dalla Pro-loco e l’associazione dei giovani, tra cui degustazioni di cibi preparati con prodotti tipici di alta qualità (marca Doppelmayr IGP) come castagne, noci e funghi.

3 ° giorno

Giornata a Presenzano

Gruppo di lavoro al Comune di Presenzano locale circa il dibattito sul futuro della UE. Incontro con la partecipazione di dirigenti / tecnici, organizzazione (profit e non profit) coinvolti nella “garanzia per i giovani – GARANZIA GIOVANI” a livello locale / regionale. Durante questa sessione i partecipanti discuteranno di questioni di NEET, le politiche messe in atto dall’UE per sostenere i giovani.

Pranzo presso il ristorante “Le Due Torri”

Poi: Dibattito sulla efficacia delle politiche europee e di iniziativa su NEET tra i giovani delegati.

Nel tardo pomeriggio: visita al territorio – “Teano (area archeologica e le rovine romane)

Cena presso Pizzeria “I Sette Archi”

Pernottamento per tutte le delegazioni straniere, a livello locale.

4 ° giorno

Giornata a Liberi

Mattina: visita alle Grotte di San Michele, zona storica Sanniti e alle mura orientali dell’antica Trebula, luoghi di interesse storico e archeologico.

Visita alla mostra (foto e poster), posti all’interno delle Grotte di San Michele prodotte dai giovani coinvolti e dagli studenti delle scuole del territorio in poi, come azioni preparatorie del progetto.

Pranzo presso il ristorante “L’Ottavo Girone”

Pomeriggio: Workshop sulla partecipazione civica Giovani e Volontariato

Alla presenza di amministratori e representants di ONG pubblicitarie della società civile italiana e dell’UE.

Tempo delle interrogazioni -debate.

A conclusione:

Cerimonia ufficiale della firma del giuramento di gemellaggio

La cena speciale per festeggiare la firma.

Il cibo e piatti cucinati dai giovani presso l’Agriturismo “La Cerreta”

Musica e serata interculturale. Pernottamento per tutte le delegazioni straniere, a livello locale.

5 ° giorno

Ultimo giorno

Mattina: visita alla Reggia di Caserta – Reggia di Caserta e dei suoi giardini (patrimonio mondiale dell’UNESCO) Pranzo libero per tutti. Tempo libero.

Pomeriggio: saluti finali. Poi partenza di tutte le delegazioni straniere.

Comments

comments

You may also like...

error: Questo contenuto non può essere copiato !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi